AIUTA SCRIVOQUANDOVOGLIO Fare blog costa basta un caffé

"Ogni giorno lavoriamo per rendere il Blog più interessante e libero, con i mezzi ... Fare blog costa basta un caffé" />

domenica 25 giugno 2017

MOTOMONDIALE G.P. OLANDA:LE GARE (25/06/2017)

Di Giampaolo Carboni.

MOTOGP

Vince Valentino Rossi, Petrucci è secondo, Dovizioso va in testa al mondiale: trionfo italiano ad Assen, al termine di una gara che più spettacolare ed emozionante è impossibile. Il Dottore è di nuovo primo dopo un anno, è la sua decima vittoria nella Cattedrale della Velocità: tra il primo e l'ultimo successo della sua infinita carriera sono passati vent'anni e trecentotredici giorni, ma con il pesarese il tempo si è fermato in paradiso. A trentotto anni ha dato una dimostrazione stupefacente di tecnica, grinta e coraggio, resistendo al pesarese della Ducati Pramac per la felicità della folla olandese, tutta per lui. Petrucci si è CONTINUA A LEGGERE QUI

MOTO2

Con un orario insolito rispetto alla normalità è andato in scena la gara della categoria intermedia. A spuntare un’emozionatissima gara è stato Franco Morbidelli, che raggiunge così quota cinque gare vinte su otto e guadagna punti importanti in classifica. Alle spalle del pilota Marc VdS, Thomas Luthi e Takaaki Nakagami. Quarto Mattia Pasini, sanzionato per aver tagliato l’ultima curva. Alle spalle del pilota ItalTrans, Miguel Oliveira (Ktm Ajo) e il compagno di squadra del vincitore, Alex Marquez. Settima posizione per Xavier Simeon, seguito da CONTINUA A LEGGERE QUI

MOTO3


Aron Canet ha vinto è veramente il caso di dire in volata. Infatti il pilota diciottenne spagnolo in sella alla propria Honda della Estrella Galicia 0.0 ha centrato il secondo successo stagionale dopo quello di Jerez beffando sul traguardo, per appena trentacinque millesimi di secondi sul nostro Romano Fenati, protagonista di una CONTINUA A LEGGERE QUI

© Riproduzione riservata.

Nessun commento:

Posta un commento