AIUTA SCRIVOQUANDOVOGLIO Fare blog costa basta un caffé

"Ogni giorno lavoriamo per rendere il Blog più interessante e libero, con i mezzi ... Fare blog costa basta un caffé" />

venerdì 14 luglio 2017

UDIENZA DEL PROCESSO D'APPELLO SULLA MORTE DI YARA GAMBIRASIO (14/07/2017)

Di Giampaolo Carboni.

"L'arringa dell'avvocato Salvagni deborda di falsità che straziano ancora di più la memoria di Yara". Così in aula di tribunale l'avvocato Pelillo, rappresentante dei genitori di Yara Gambirasio. Un duro attacco contro Massimo Bossetti e i suoi legali, nel corso del processo d'appello. Un attacco con cui la difesa denuncia come venga "sfregiata" la memoria della ragazza. "Io nei processi non mi arrabbio mai - ha proseguito Pelillo - ma qui mi sono arrabbiato quando si è cercato di ingannare i giudici, ma la difesa vi ha mostrato una barretta facendovi credere che quella fosse di una lunghezza equiparabile a CONTINUA A LEGGERE QUI

© Riproduzione riservata.

Nessun commento:

Posta un commento