AIUTA SCRIVOQUANDOVOGLIO Fare blog costa basta un caffé

"Ogni giorno lavoriamo per rendere il Blog più interessante e libero, con i mezzi ... Fare blog costa basta un caffé" />

venerdì 11 agosto 2017

LA MORTE DI RENATO CAVALLERI (11/08/2017)

Di Giampaolo Carboni.

Curioso che mentre impazzi la campagna acquisti, se ne vada uno dei suoi artefici. E’ scomparso quest'oggi a Bergamo,all'età di novantadue anni, Renato Cavalleri, a detta di molti uno degli inventori del calciomercato così come lo intendiamo oggi. Cominciò da allenatore, nel Brescia e nel Treviso,fra i suoi giocatori aveva Gigi Maifredi, anni dopo lo avviò alla panchina dopo una «dritta» di suo figlio Tiberio, oggi procuratore,che lo aveva come allenatore in una squadra dilettantistica. Da direttore sportivo, Renato Cavalleri ha fatto le fortune di Brescia e Atalanta, Treviso, Rimini, Spezia e Campobasso; ha scoperto campioni del calibro di Antonio Cabrini, Evaristo Beccalossi ed Alessandro Altobelli. E’ stato lucido ed appassionato di calcio sino all'ultimo. I funerali si terranno nella giornata di domani nel tempio crematorio di Bergamo alle ore quattordici e trenta.

© Riproduzione riservata.

Nessun commento:

Posta un commento