AIUTA SCRIVOQUANDOVOGLIO Fare blog costa basta un caffé

"Ogni giorno lavoriamo per rendere il Blog più interessante e libero, con i mezzi ... Fare blog costa basta un caffé" />

sabato 12 agosto 2017

MOTOMONDIALE G.P. AUSTRIA:PROVE UFFICIALI (12/08/2017)

Di Giampaolo Carboni.

MOTOGP


La sfida è lanciata: in Austria pare si vada verso un braccio di ferro Marquez-Ducati per la vittoria. Lo spagnolo, infatti, ruggisce e con il tempo di 1'23"235 conquista la pole, la quinta stagionale e numero settanta in carriera (record ritoccato), con Dovizioso in scia, a 0"144 e autore della scelta - unico del lotto - della gomma media al posteriore, e Lorenzo 3° a 0"386. Seconda fila per Vinales (+0.519), Petrucci (+0.545) e Zarco (+0.644) e solo terza linea per Valentino Rossi. Il pesarese è settimo a 0"747 e precede Pedrosa, Crutchlow e Iannone, decimo ed in risalita con la CONTINUA A LEGGERE QUI

MOTO2

A Brno si era ritrovato a soli settantacinque millesimi dalla pole position, a Spielberg per undici millesimi di secondo Francesco Bagnaia e lo Sky Racing Team Vr46 hanno mancato l'appuntamento con la prima fila. Autore di un prodigioso quarto tempo in 1'29"581, 'Pecco' è stato tra i grandi protagonisti di una sessione che ha prodotto la seconda pole consecutiva di Mattia Pasini (Kalex Italtrans) a precedere di un millesimo il capo-classifica di campionato Franco Morbidelli con Alex Marquez a completare la CONTINUA A LEGGERE QUI

MOTO3


È di Rodrigo la pole nella categoria al Red Bull Ring. L'argentino della Ktm partirà dunque davanti a tutti nel Gran Premio d'Austria delle piccole con il tempo di 1'36"503: al suo fianco in prima fila avrà Guevara e Canet, mentre in seconda linea ci saranno Bastianini (+0"213), McPhee e Bendsneyder. In terza fila Migno (+0"308), Oettl e Di Giannantonio (+0.464), autore di un acceso diverbio con CONTINUA A LEGGERE QUI

© Riproduzione riservata.

Nessun commento:

Posta un commento