AIUTA SCRIVOQUANDOVOGLIO Fare blog costa basta un caffé

"Ogni giorno lavoriamo per rendere il Blog più interessante e libero, con i mezzi ... Fare blog costa basta un caffé" />

domenica 11 giugno 2017

MOTOMONDIALE G.P. CATALUYNA:LE GARE (11/06/2017)

Di Giampaolo Carboni.

MOTOGP

Il guanto di sfida è lanciato. È rosso, ed è impugnato dal polso fermo di Dovizioso, che al Montmelò inanella la seconda vittoria di fila dopo il bersaglio nobile del Mugello e può legittimamente alzare la gittata delle ambizioni, sue e della Ducati. Il forlivese, cervello fino se ce n'è uno in griglia, si impone davanti alle Honda di Marquez e Pedrosa e riduce a sette punti il gap dal leader del mondiale Vinales, affondato nel caldo e solo decimo. Grandissima prestazione di Dovizioso, un'esemplare manifestazione di accortezza tattica e velocità che CONTINUA A LEGGERE QUI

MOTO2

Non si batte Alex Marquez in Spagna: dopo il successo di Jerez De La Frontera (il primo personale nella categoria), ecco quello nel Gran Premio della Catalunya, in una gara dominata dal primo all’ultimo giro. Si era visto in prova che Marquez era nettamente il più veloce: soltanto commettendo un errore, avrebbe potuto perdere il Gran Premio odierno. Non ha sbagliato e la sua è stata una fuga solitaria dalla prima curva fino alla CONTINUA A LEGGERE QUI

MOTO3

Non riesce il colpaccio a Romano Fenati nella gara in Catalogna. Il pilota ascolano ha lottano fino all'ultimo contro l'armata spagnola, ma alla fine si è arreso a Joan Mir, che ha vintro e incrementato la sua leadership nel Mondiale. Su un podio tutto firmato Honda è saluto anche Jorge Martin, terzo. Nella "top nine" altri cinque italiani: Bastianini quarto, Di Giannantonio, Migno e Bulega dal settimo al nono posto mentre Antonelli è giunto al traguardo in undicesima posizione. E' stata una gara spettacolare, risolta solo all'ultimi giro, quando Mir ha messo a segno due CONTINUA A LEGGERE QUI

© Riproduzione riservata.

Nessun commento:

Posta un commento