AIUTA SCRIVOQUANDOVOGLIO Fare blog costa basta un caffé

"Ogni giorno lavoriamo per rendere il Blog più interessante e libero, con i mezzi ... Fare blog costa basta un caffé" />

martedì 25 luglio 2017

DECISIONE DELL'ALTA CORTE SUL CASO CHARLIE GARD (25/07/2017)

Di Giampaolo Carboni.

«È tempo che Charlie vada, che giochi con gli angeli». Chris Gard e sua moglie Connie (NELLA FOTO IN ALTO) si sono arresi il giorno prima della decisione dell'Alta Corte sul caso Charlie Gard. Hanno deciso di rinunciare alla battaglia legale per sottoporre il piccolo Charlie a cure specialistiche (ma forse inutili) negli Stati Uniti. E hanno ritirato la richiesta di trasferimento. Adesso concorderanno con i medici dell’ospedale Great Ormond Street di Londra il giorno in cui staccare le macchine che tengono in vita il bimbo di CONTINUA A LEGGERE QUI

© Riproduzione riservata.

Nessun commento:

Posta un commento