AIUTA SCRIVOQUANDOVOGLIO Fare blog costa basta un caffé

"Ogni giorno lavoriamo per rendere il Blog più interessante e libero, con i mezzi ... Fare blog costa basta un caffé" />

domenica 9 luglio 2017

FORMULA UNO G.P. AUSTRIA:LA GARA (09/07/2017)

Di Giampaolo Carboni.

Chi l’ha detto che la MotoGP è andata in vacanza? Il finale del gran premio d’Austria sembrava un duello fra Marc Marquez e Valentino Rossi piuttosto che l’epilogo di una gara di Formula Uno. Alla fine l’ha vinta Valtteri Bottas, al secondo successo in carriera dopo quello di Sochi, con appena sei decimi di vantaggio su Vettel. Uno vicino all’altro, al via come al traguardo: in mezzo nessun sorpasso, ma tante emozioni. In partenza, quando un guizzo del finlandese fa gridare all'irregolarità il tedesco della Rossa. “Jump start", grida Vettel al box Ferrari. I commissari rivedono le immagini e constatano che Bottas ha avuto un riflesso (due decimi) sovrumano ma regolare. Da lì in poi per Bottas una gara in marcatura, con due brividi: durante il suo pitstop, quando l’anteriore destra non si infila e perde un secondo rispetto al CONTINUA A LEGGERE QUI

© Riproduzione riservata.

Nessun commento:

Posta un commento