AIUTA SCRIVOQUANDOVOGLIO Fare blog costa basta un caffé

"Ogni giorno lavoriamo per rendere il Blog più interessante e libero, con i mezzi ... Fare blog costa basta un caffé" />

domenica 9 luglio 2017

CICLISMO TOUR DE FRANCE.9°TAPPA NANTUA-CHAMBERY 181,5 KM (09/07/2017)

Di Giampaolo Carboni.

Spietato, pericoloso, un cattivo che non conosce limiti. Il Tour mostra le sue facce feroci nel giorno più duro. Richie Porte, che sul Mont du Chat era sembrato quello in grado di dare più fastidio a Chris Froome, finisce la sua avventura in modo drammatico. Sbaglia un curva, si incaglia sullo sterrato e rimbalza dalla parte opposta del fondo stradale. Trascina giù Daniel Martin, che si riprende ma perde irrimediabilmente terreno: per il tasmaniano invece ci vogliono un paio di secondi di sudore gelido per intuirne il ritiro. Geraint Thomas, quello che era sembrato poter aiutare più di tutti la maglia gialla, fa la stessa fine. Altra caduta in discesa, stavolta dal Col de la Biche: anche qui CONTINUA A LEGGERE QUI

© Riproduzione riservata.

Nessun commento:

Posta un commento